Log In

Help Us









BAGNINO DI SALVATAGGIO & ASSISTENZA BAGNANTI

                        La SOCIETA’ NAZIONALE SALVAMENTO GENOVA sez. FORLI’ – CESENA                                  ha aperto le iscrizioni ai corsi di BAGNINO di SALVATAGGIO & ASSISTENZA  BAGNANTI presso; Piscina RONTA di CESENA- PISCINA COMUNALE FORLI’ – PISCINA di CESENATICO –              Inizio corsi FEBBRAIO 2016 – Per conoscere le date di inizio corsi contattare il direttore della             sezione Piero Delvecchio Cel.3474191521 – sez.forli@salvamento.it
Brevetto legalmente riconosciuto dai Ministeri competenti per l’esercizio della professione presso Litorale marittimo e acque interne (piscine, laghi, fiumi). E’ valutato “Titolo professionale di merito” per: L’arruolamento volontario nella Marina Militare. L’arruolamento volontario nel Esercito. Credito formativo agli esami di stato della scuola secondaria di 2° grado. L’impiego dei militari delle FF.AA. in compiti connessi al brevetto, la cui trascrizione matricolare è autorizzata dal Ministero della Difesa.

CONTENUTI DEL CORSO PER BAGNINO DI SALVATAGGIO

Piscina
Nuoto: stile libero, dorso, dorso, trudgen, rana, rana, rana subacquea, compensazione, capovolte in stile e in raccolta, nuoto di avvicinamento al pericolante, nuoto di salvamento, galleggiamento e sopravvivenza, over, traino, vari tipi di prese e trasporto, apnea, tuffi, tuffo per il salvamento, tecniche di liberazione e sollevamento.

Lezioni in aula
I pericoli dei fondali marini, fiumi e laghi (buche, onde, correnti), Ordinanze Regionali Marittime, la sorveglianza delle spiagge, mezzi di comunicazione, nodi, attrezzi di salvataggio, tecnica del recupero, meteorologia, manutenzione e sorveglianza delle piscine, responsabilità legale del bagnino di salvataggio, materiali utili al primo soccorso: AED, annegamento, malori, traumi, emorragie, BLS, uso dell’AED, BLS pediatrico, uso dell’ossigeno, soccorso a subacquei in apnea o autorespiratore, pericoli da animali marini.

Mare dal mese di marzo (per chi desidera conseguire il brevetto per la voga e poter esercitare la professione sui litorali):Il moscone di salvataggio, armare il moscone, voga in piedi, voga in coppia, manovre di avvicinamento, recupero del pericolante e rientro, soccorso con altri mezzi, tecniche di ricerche di un disperso.

La data degli esami sarà stabilita durante lo svolgimento corso.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.