Log In

Help Us









Rinnovo Brevetto – Società Nazionale di Salvamento –


Benvenuti nella pagina dedicata al download dei moduli per il rinnovo del Brevetto di Bagnino di salvataggio ed Istruttore di nuoto della Società Nazionale di Salvamento.

Nella sezione sottostante, potrete scaricare il modulo da compilare e spedire assieme alla documentazione richiesta alla Società Nazionale di Salvamento di Genova

download del modulo di Rinnovo del Brevetto di Bagnino o Istruttore di nuoto

Tale modulo può essere utilizzato solo ed esclusivamente per il RINNOVO dei BREVETTI.



Spedire il modulo di rinnovo compilato + vecchio brevetto formato tessera (NON il diploma) + 3 fototessera + una ricevuta del bollettino di pagamento  + il certificato di “sana e robusta costituzione” rilasciato dal proprio medico di famiglia alla Società Nazionale di Salvamento per l’aggiornamento al seguente indirizzo: “Società Nazionale Salvamento – Genova” – Via Luccoli, 24/4 – 16123 Genova

Il rinnovo del Brevetto sia di Bagnino di salvataggio che di Istruttore di nuoto, dovrà essere effettuato, con versamento di €uro 80,00 sul conto corrente n. 00521161 mediante bollettino postale intestato a:

Società Nazionale di Salvamento – Genova – via Luccoli, 24/4 – 16123 Genova

Tale versamento dovrà essere effettuato entro e non oltre il giorno 31 Marzo dell’anno successivo alla scadenza del brevetto stesso.

I rinnovi dei brevetti il cui versamento su c/c postale avvenga oltre tale data, subiranno una maggiorazione di euro 11,00 per ogni anno passato dalla scadenza del brevetto, fino ad un massimo di 5 anni. Oltre i 5 anni consecutivi di mancato rinnovo del brevetto il medesimo scade definitivamente e bisogna rifare completamente il corso.

La validità del brevetto rinnovato è di 3 anni ed è comprensivo della tessera sociale.

Con il rinnovo del brevetto si rinnova il diritto di essere socio di uno dei più antichi sodalizi d’Italia e del mondo, che ha avuto il merito di concepire la figura ed il ruolo di Bagnino di salvataggio e Istruttore di Nuoto, e che oggi sono impegnati in tutti i campi, da quello lavorativo a quello sociale e della protezione civile.

Il brevetto è valutato “Titolo professionale di merito” per:

1: avere riconosciuta l’equipollenza del Brevetto di Bagnino di salvataggio, rilasciato dalla Società Nazionale di Salvamento, con la prova di Nuoto e Voga da sostenersi presso le Capitanerie di Porto ai fini dell’iscrizione nelle Matricole della Gente di Mare di Prima e Seconda Categoria (vd. Circolare prot. N.° 4135556 del 17/06/21998 del Ministero dei trasporti e della Navigazione – Direzione Generale del Lavoro Marittimo e Portuale).

2: costituire titolo di merito (3 punti) per arruolamento volontari nella Marina Militare ai sensi della normativa vigente (vd. L. 226/2004 e D.M. 01/09/2004 art.8).

3: l’arruolamento volontario nell’Esercito (dp.prot.n. M_D GMIL_02I3200085087 del 10/07/2006 – bando arruolamento V.F.P.1)

4: l’attribuzione del credito formativo agli esami di Stato della Scuola secondaria di II grado (DPR 23/07/1998 n.323 art.12 e DM n.49 del 24/02/2000).

5: l’impiego dei militari delle FF.AA. in compiti connessi al brevetto, la cui trascrizione matricolare è autorizzata del Ministero della Difesa.

Se volete contattare la sede nazionale della Società Nazionale di Salvamento per altre informazioni sui rinnovi, potete scrivere a sede.nazionale@salvamento.it oppure telefonare al num. 0102474261

Dati e/o documenti possono variare a nostra insaputa, non ci possiamo assumere perciò alcuna responsabilità.


Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.